close

Castelbuono

CastelbuonoMusica

Musica con i Silent Carnival al Museo Civico di Castelbuono

muci

Il Museo Civico di Castelbuono ha il piacere di ospitare Silent Carnival per il quinto appuntamento della stagione concertistica 2016, dedicata alla musica contemporanea (pop, indie, rock, classica) e caratterizzato da un mix di sonorità, stili, linguaggi e sperimentazioni eterogenee che riconfermano il desiderio del Museo Civico di Castelbuono di ampliare l’offerta culturale nelle sue varie forme attraverso la musica e il coinvolgimento di artisti della scena nazionale e internazionale, invitati ad esibirsi nei suggestivi spazi del castello medievale.

Già membro delle band Marlowe e Nazarin, nel 2012 Marco Giambrone inizia il suo progetto solista “Silent Carnival”: un viaggio dove drones, songwriting, melodie fragili, rumore e silenzio si uniscono e si scontrano in un paesaggio sonoro oscuro e intimo. Dopo un mini-tour con Carla Bozulich e John Eichenseer, dove vengono proposte le nuove canzoni, nell’Agosto 2013 Silent Carnival registra l’omonimo album d’esordio che viene pubblicato a Ottobre 2014 da Viceversa Records e Old Bicycle Records. Assieme ai membri della band e collaboratori Alfonso De Marco (percussioni) e Caterina Fede(organo/synth), le registrazioni vedono la partecipazione di numerosi musicisti tra cui John Eichenseer, (Evangelista, John Zorn, Spool), il musicista jazz Gianni Gebbia (sax) e il violoncellista Andrea Serrapiglio (Evangelista). All’uscita del disco è seguita un’intensa attività live sia in Italia che in Europa, condividendo il palco con Carla Bozulich, Amen Dunes, Alasdair Roberts, Opal Onyx e molti altri. Nell’Agosto del 2015 la band ritorna in studio per registrar nuove canzoni caratterizzate da un’atmosfera dark-folk minimale, alcune delle quali sono state inserite in uno split condiviso con la band italiana Sneers, uscito a Febbraio 2016 per Old Bicycle Records su cassetta. Gli altri brani faranno parte del nuovo album che verrà pubblicato a Ottobre 2016 da Viceversa Records.

CALENDARIO DEI CONCERTI 2016 al Museo Civico:
23 aprile | Angelo Sicurella e Igor Scalisi Palminteri
30 aprile | Herself + Ulan Bator
4 giugno | Alessio Bondì
18 giugno | MNTY
3 luglio | Silent Carnival
16 luglio | Sergio Beercock

Si ringraziano: Elenka, Grand Hotel et Des Palmes, The Hotel Sphere Hotel & Villa Collection, Palermo; Villa Catalfamo, Cefalù; Hotel Paradiso delle Madonie, B&b Donjon, Castelbuono.

Oltre alla collezione permanente, al Museo Civico è inoltre possibile visitare la mostra “Tra i sentieri dei Ventimiglia” con opere di Mimmo Cuticchio, Tania Giordano e Laboratorio Saccardi, a cura di Laura Barreca e Valentina Bruschi (fino al 17 luglio 2016), e la mostra“Solo la terra resiste alla terra”, personale di Carlo e Fabio Ingrassia, a cura di Laura Barreca e Valentina Bruschi (fino al 3 ottobre 2016).

Informazioni:
Sede: Museo Civico di Castelbuono, Castello dei Ventimiglia, P.zza Castello – Castelbuono (Palermo).
Telefono: 0921.671211
BIGLIETTO: € 1,00
Sito web: www.museocivico.eu

leggi tutto
CastelbuonoSagre

Musica, fave e patate gratis alla “Festa di San Giovanni” di Castelbuno

san giovanni castelbuono

La Festa di San Giovanni a Castelbuono (PA) è una tradizionale sagra durante la quale sono messe a bollire nelle quarare (grandi recipienti di rame), per le vie del paese, fave secche e patate che poi saranno offerte gratuitamente a tutti i passanti.

La degustazione gratuita di fave, patate bollite e vino viene allietata anche da giochi tradizionali, gruppi di animazione musicale itineranti. Un rito propiziatorio per l’avvenuto raccolto, di sapore pagano, ma ricco di fascino.

Tra fave appena scolate e fumanti, vino e musica di mandolini, chitarre e fisarmoniche, scorre una festa tra schiamazzi e tanto divertimento, fino a tarda notte.

Un tempo grande importanza rivestiva il rito del cumparatico e del cummaratico. Si può dire che era il vero fulcro della festa.
A Castelbuono esistono tre tipi di “cumpari” e sono quello di coppula o birritta (battesimo), quello d’aneddru (matrimonio) e ù cumpar i San Juvanni. È proprio quest’ultimo il vincolo più sacro che si potesse stringere, il più sentito, un vincolo che legava a vita e con una forza indissolubile. Tramite una formula si diveniva cumpari (tra uomini) o cummari (tra donne); praticamente era un presentare la propria amicizia, tramite San Giovanni, a Dio stesso. Una specie di Sacra unione.

Oggi la Pro Loco, con l’intento di rinverdire questa tradizionale usanza, fornisce ad ogni postazione delle pergamene che potranno essere compilate da coloro i quali manifestano la volontà di contrarre questo legame, tra una degustazione, un bicchiere di vino ed un ballo.

La manifestazione prevede, anche, la premiazione della migliore quarara secondo valutazioni predeterminate e relative all’allestimento, all’ospitalità, alla qualità e gusto dei prodotti offerti alla degustazione.

Il premio per il migliore allestimento consisterà in un’opera di pregio di ceramica artistica dipinta a mano offerta dall’azienda di ceramiche artistiche di Nino Parrucca.

leggi tutto
CastelbuonoMusica

L’elettronica degli “MNTY” al Museo Civico di Castelbuono

mynt castelbuono

Quarto appuntamento della stagione concertistica 2016 al Museo Civico di Castelbuono: una serata all’insegna della sperimentazione con il duo elettronico MNTY, invitato ad esibirsi, come di consueto, all’interno dell’affascinante sede istituzionale, il Castello dei Ventimiglia. Il cartellone della stagione concertistica 2016 è dedicato alla musica contemporanea (pop, indie, rock, classica) ed è caratterizzato da un mix di sonorità, stili, linguaggi e sperimentazioni eterogenee che riconfermano il desiderio del Museo Civico di Castelbuono di ampliare l’offerta culturale nelle sue varie forme attraverso la musica e il coinvolgimento di artisti della scena nazionale e internazionale, invitati ad esibirsi nei suggestivi spazi del castello medievale.

Si scrive MNTY, si pronuncia Montoya, ed è un pilota, un narcotrafficante, un personaggio dei fumetti. Da qualche tempo è anche il duo elettronico formato da Donato Di Trapani(Nicolò Carnesi, VeneziA) e Fabio Rizzo (Waines, 800A Records). Una selva intricata di sintetizzatori analogici, drum machine, percussioni, chitarre e rumori che vuole ritagliarsi il suo personalissimo spazio nella scena elettronica contemporanea attraverso le combinazioni più inaspettate tra house, bass music, dub, IDM, musica tropicale e sperimentazione sonora.

MNTY esiste e opera tra Barcellona e Palermo e da entrambe le realtà trae visioni, spunti e vibrazioni per la propria musica. Il duo è impegnato in live, showcase e dj-set (Zanne Festival, Catania; Farm Cultural Park, Favara). Attualmente è in preparazione l’esordio discografico per 800Hz Records.

leggi tutto
CastelbuonoCinemaTeatro

Teatro e Cinema: un corso alla MOGER per 12 allievi

Poster-Nuovo-Imaie-724×1024

Il corso di formazione è rivolto ad attori ed operatori dell’ambiente teatrale e cinematografico e rivolto a n.12 allievi effettivi. Sono disponibili inoltre posti da allievo uditore (fino ad esaurimento disponibilità).

La quota di partecipazione è fissata in € 40 per ciascun allievo effettivo.

per Contatti:

Myriam Spallino  +39 320 6661258

Nicola Mogavero +39 347 9528913

leggi tutto
Best EventsCastelbuonoManifestazioni

Blues Band e degustazione di bollicine al DiVino Festival Castelbuono

divino festival

Terza comunicazione ufficiale:
Blues & Wine e Divino Festival
30 luglio al Castello di ‪#‎Castelbuono‬
CONCERTO con Degustazioni di 5 Favolose Aziende Vinicole e loro prodotti “‪#‎BOLLICINE‬” durante il concerto … ed una serata super frizzante !!!!!!!!!

La serata sarà realizzata in collaborazione con Peppe Carollo e i ragazzi del magnifico Ristorante ‪#‎Nangalarruni‬ di Castelbuono.

Di seguito programma in continuo aggiornamento

28 luglio : Banda Sinfonica Unió Musical de Lleida (‪#‎BSUMLLEIDA‬),
con i suoi oltre 70 musicisti provenienti dalla meravigliosa Spagna.
In collaborazione con la Banda G.Verdi di Castelbuono
Coordinamento a cura di Nicola Barreca

29 luglio : PREMIO INTERNAZIONALE GUSTO DIVINO presenta DANIELE LUCCA
I ‪#‎MUSICI‬ DI Francesco ‪#‎Guccini‬
Tempera,Marangolo,Biondini,Zanotti, Mingotti

30 luglio : BOLLICINE BLUES con la JOE CASTELLANO BLUES BAND

31 Luglio: WORK IN PROGRESS

1 agosto : WORK IN PROGRESS

leggi tutto
CastelbuonoManifestazioniNews

La Banda della Catalogna sbarca al DiVino Festival di Castelbuono

Schermata 2016-06-02 alle 09.07.27

Castelbuono habla español (e catalán): in occasione della decima edizione del DiVino Festival, grazie al nostro concittadino ambasciatore in Spagna Nicola Barreca, sarà la Banda Sinfonica Unió Musical de Lleida (BSUMLLEIDA), con i suoi oltre 70 elementi che arriveranno dalla Spagna (Catalogna), ad aprire la manifestazione con un concerto in Piazza Castello in collaborazione con la banda Giuseppe Verdi di Castelbuono.

La Banda sarà in Sicilia e farà sede a Castelbuono dal 27 luglio al 2 agosto: il 28 luglio aprirà il DiVino Festival, anche quest’anno gemellato con il Blues and wine soul festival, con un concerto sinfonico a Piazza Castello.
La bellezza di un concerto di musica sinfonica nella splendida cornice di Piazza Castello sarà un occasione unica per essere trasportati in uno spazio e in un tempo senza fine: quella sensazione che solo la musica, suonata con vera passione, può regalare. E non poteva esserci sensazione migliore per inaugurare la decima edizione del noto festival enogastronomico.
La Banda nasce nel 2014 per volontà di sette musicisti, sei dei quali professori del Conservatorio della cittadina catalana.
La BSUMLLEIDA ha già realizzato numerosissimi concerti e, come ensamble stabile dell’Auditorio Enric Granados, ha avuto una meravigliosa accoglienza dal pubblico, facendo registrare una presenza di spettatori pari al 75% di presenze all’interno dell’Auditorium e diversi tutto esaurito.
Per promuovere la musica, e gli stessi musicisti di Lleida, e per celebrare il centenario dalla morte di Enric Granados, pianista e compositore lleidatano di fama internazionale, la BSUMLLEIDA ha deciso di organizzare una tourné in Italia durante l’estate del 2016. In particolare, numerose tappe saranno in Sicilia, soprattutto per i legami musicali ed umani che si sono instaurati negli ultimi anni tra vari musicisti della BSUMLLEIDA e l’isola. Per quanto riguarda la presenza castelbuonese, sempre imponente anche nel panorama internazionale, uno dei soci fondatori della Banda ed attuale membro del Consiglio d’Amministrazione della stessa è il Maestro Nicola Barreca, originario del Paese madonita, ma residente in Catalogna da 20 anni, dove esercita la professione come docente e musicista.

Attualmente la Banda conta tra i 60 ed i 90 elementi, professori o studenti degli stessi, ed è strutturata in un’associazione culturale presieduta dal Cattedratico di Latino dell’Università di Lleida, prof. Matías López López. La peculiarità della Banda è rappresentata dal fatto che ogni tre anni sono gli stessi musicisti a scegliere il proprio Direttore, seguendo la loro profonda convinzione che non vi sia chi, meglio degli stessi musicisti, sia in grado di decidere chi li debba dirigere. Al momento, il Direttore é il Maestro Esteve Espinosa García.
Il repertorio interpretato dalla BSUMLLEIDA varia da concerti in formato bandistico sinfonico classico, fino a spettacoli di musica leggera, in collaborazione con artisti pop di notevole livello: l’8 maggio del 2016 nell’Auditorio Enric Granados, lo spettacolo con il gruppo catalano BLAUMUT, recente vincitore del premio «Enderrock» in Catalogna quale migliore artista del 2015 per votazione popolare, ha riscontrato un notevolissimo successo di pubblico (facendo registrare il tutto esaurito) e della critica.
La Banda prenderà anche parte ai festeggiamenti in onore della Patrona di Castelbuono, S.Anna il 27 luglio in occasione della processione

leggi tutto
1 2
Page 1 of 2